share
Scroll down

Articoli

Fiona Greene e lo Yoga ad alte temperature: il benessere da Bologna arriva anche a casa

Fiona Greene e lo Yoga ad alte temperature: il benessere da Bologna arriva anche a casa

Insieme al marito Giacomo hanno fondato Hotyogabologna e stanno continuando la loro attività anche in questo difficile 2020

Ci sono i rider che scandagliano le città a bordo di biciclette e motorino per portare la cena a migliaia di persone in lockdown e poi c’è Fiona Greene che in questo 2020 ha reinventato il suo modo di insegnare Yoga insieme al marito Giacomo.

Insegnante da più di un ventennio, ha iniziato il suo percorso nel 2001 e i viaggi e lo Yoga l’hanno portata fino a Bologna. Un approdo che l’ha spinta a fermarsi, ma solo metaforicamente: nella loro palestra si respira aria internazionale, globale, una filosofia che arriva da ogni parte del mondo e trova sintesi nella sua attività. 

«In questo anno così difficile tutti abbiamo dovuto interpretare la nostra vita con parametri diversi, una rivoluzione. L’attività sportiva nella maggior parte dei casi si è dovuta fermare, ma lo Yoga ha il pregio di poter anche essere delivery. Con Zoom possiamo stare insieme, interagire e non perdere neanche una lezione. Certo, ci sono delle differenze».

Ed è qui che Fiona sospira e dentro una pausa c’è tutto il paradigma che l’emergenza sanitaria ha rovesciato. Il ragionamento ci porta orma a equiparare le esperienze dal vivo a quelle a distanza, ma le differenze esistono e resistono ancora.

«Abbiamo corsi a temperatura ambiente come Kundalini, Vinyasa con caldo moderato, ma il tipo di yoga che pratichiamo e portiamo avanti principalmente è Bikram Yoga e si svolge all’interno di una stanza con 39 gradi. Il caldo aumenta la concentrazione e lo sforzo del corpo, ci permette ancora di più di concentrarci e per questo di aumentare i benefici della pratica. Questo a casa è difficile da replicare, ma la sequenza di 26 posizioni di cui è composta una classe di Bikram fornisce grandi benefici anche senza il caldo e ringraziamo la tecnologia che ci offre la possibilità di non stare fermi. In questi mesi molti hanno avuto più tempo libero e si sono avvicinati a noi».

Eccolo il punto focale su cui concentrarsi, per riposarsi spesso non è sufficiente stare sul divano a non fare nulla.

«Quando il nostro corpo e la nostra mente cercano di rilassarsi spesso inconsciamente pensiamo a stare davanti alla televisione, immobili, anche per ore. Fare attività come lo yoga invece ci permette di alzare energia, di crearla e così di potenziare quel momento libero per noi stessi fino a sentirci davvero meglio. Fare qualcosa che ci piace è meno stancante di non fare nulla, bisogna solo avere la forza per scoprirlo».

E a Bologna lo stanno scoprendo sempre più persone, di tutte le età.

«Fare hot yoga è un’attività che coniuga due stili differenti: lo yoga tradizionale e l’attività aerobica che ci fa sudare e “bruciare”. Le persone iniziano yoga per diversi motivi, soprattutto per una ragione fisica. Dolori alla cervicale, le ginocchia che non permettono più di correre, difficoltà nel dormire perché la schiena fa male. Lentamente, mentre il corpo si rinforza, la spina dorsale si raddrizza, l’energia e il benessere fisico aumentano. E poiché i dolori fisici diminuiscono, il processo di guarigione e l’attenzione si spostano alla mente. Lo yoga ti fa intravedere la pace profonda, che calma e allo stesso tempo rivitalizza il tuo spirito. Per questo abbiamo molte persone che arrivano da altri sport e magari hanno subito infortuni e si avvicinano a noi diffidenti, ma poi si lasciano conquistare. È qualcosa di stimolante, una sfida e una volta iniziato è davvero difficile smettere. Ovviamente non vediamo l’ora di poter riaprire e tornare alla normalità, ma intanto lo Yoga può anche essere portato a casa, i rider siamo noi».

Al sito www.hotyogabologna.com trovate le novità, i corsi e un’offerta dedicata esclusivamente a Piessepi con una promo Yoga at home che prevede 4 giorni consecutivi in streaming totalmente gratuiti per chi vuole scoprire questo mondo e una promo Yoga at home Beginner Box da € 35 con 14 giorni streaming, la tessera di iscrizione e una settimana in presenza in palestra appena sarà possibile.

Foto presa dalla pagina facebook Hot Yoga Bologna @Hot Yoga Bologna

01.